Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Legge Stabilità: anche i ctd sono contro e invocano un tavolo di confronto

  • Scritto da Gt

"La tassa sui CTD legittimerebbe gli operatori che da anni combattono contro il sistema concessorio italiano ritenendolo poco chiaro, discriminatorio e non in linea con i principi europei di libero stabilimento e prestazione di servizi, ma non è attuabile né equa nella previsione formulata dal Governo di un’aliquota pari al triplo della media provinciale versata dalle agenzie concessionarie". Anche i Ctd contro la legge di stabilità varata intanto dal Consiglio dei Ministri su proposta del Governo Renzi. Esprime il suo contrappunto il presidente dell’Acogi Ugo Cifone che, allo stesso tempo invoca "l’apertura di un tavolo di confronto tra il Ministero dell'Economia, l'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli e gli operatori non concessionari. C’è estremo bisogno di discutere un pacchetto di norme transitorie e una fiscalità giusta ed equilibrata per i centri di trasmissione dati, interventi che possano traghettare il sistema al 2016, anno della nuova gara".
In effetti una tassa legittimerebbe questi operatori che chiedono "la certezza delle regole per la soluzione di contenziosi comunciati 15 anni fa" e, addirittura, "la protezione dei consumatori dai rischi del gioco patologico".

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.