Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Ctd e Stabilità, Adoc: “No alla sanatoria di 7mila sale scommesse non autorizzate”

  • Scritto da Redazione

L’Adoc è contraria alla norma della Legge di Stabilità che prevede una forma di sanatoria di oltre 7mila sale scommesse non in possesso di regolare licenza. Per l’Associazione il gioco d’azzardo va contrastato e non incentivato.

“Lo Stato non può lucrare sulle spalle dei consumatori italiani, autorizzare altre 7mila sale scommesse è un inno al gioco d’azzardo che non possiamo e non vogliamo tollerare – dichiara Lamberto Santini, Presidente dell’Adoc – già oggi circa 1 milione di italiani è vittima del gioco d’azzardo, l’obiettivo è portare a zero, non raddoppiare la cifra. Negli ultimi anni le entrate totali sul gioco d’azzardo hanno consentito allo Stato italiano di incassare oltre 13,7 miliardi di euro, trasformando il gioco d’azzardo in una delle principali industrie italiane. Non c’è bisogno di aggiungere altra legna sul fuoco. La piaga del gioco d’azzardo ha enormi dimensioni sociali e economiche”. 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.