Logo

Obiettivo 2016 e Monopoli, Tar Lazio: attesa sentenza dopo udienza di merito di oggi

Si è svolta questa mattina l’udienza di merito al Tar Lazio relativa al ricorso della società Obiettivo 2016 contro la ‘risposta di cortesia’ che l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli aveva inviato all’allora Snai Servizi (oggi Obiettivo 2016, ndr), dopo la richiesta di autorizzazione alla raccolta del gioco. I Monopoli di Stato avevano sottolineato che in Italia, per raccogliere scommesse, serve una concessione statale.

La società aveva richiesto “il rilascio di un’apposita autorizzazione, in conformità alle medesime condizioni organizzative, economiche e fiscali imposte – nell’applicazione della libertà di stabilimento Ue – anche ai soggetti privi di concessione ma che dispongono di una licenza estera”. Principio che è stato ribadito anche oggi. Per la sentenza bisognerà attendere alcune settimane.

 

© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552. Tutti i diritti riservati.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.