Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Scommesse online: web batte mobile, ma trend su telefonino cresce del 2% al mese

  • Scritto da Redazione

 

Il mercato del betting online sta conoscendo, anno dopo anno, grandi sviluppi grazie a nuove modalità di gioco legate soprattutto all’evoluzione tecnologica. E ogni anno vediamo un numero crescente di operatori di gioco online che sviluppano piattaforme mobili concedendo ai giocatori la possibilità di giocare ovunque e in qualsiasi momento, superando così la ‘staticità’ dell’offerta via web. Un cambiamento che sta influenzando notevolmente le abitudini dei giocatori e le sue attività, come dimostra una indagine condotta dal team del Data Science Lab di Optimove - la società specializzata nelle analisi di dati per il mercato del gaming internazionale - coordinato da Yohai Sabag, dalla quale emerge che le piattaforme Web sono ancora le preferite dai giocatori (l’86 per cento delle scommesse è piazzato oggi via web e solo il 14 per cento tramite dispositivi mobili) ma la tendenza sta cambiando, con il segmento di gioo mobile che cresce al ritmo del 2 per cento ogni mese.

 

SCOMMESSE SU WEB PIÙ ALTE E PIÙ FREQUENTI - Per ottenere una prima comprensione dell'attività di scommesse a livello macroscopico, il team di Optimove ha esaminato le giocate effettuate su tutte le piattaforme, indipendentemente dalla preferenza di piattaforma del giocatore. Sul numero totale di scommesse effettuate, a livello globale, l'86 per cento risultano piazzate attraverso il Web; il resto sono piazzate tramite dispositivo mobile. Inoltre, sull'importo totale scommesso, l'84 per cento è piazzato tramite il web, mentre le scommesse su dispositivo mobile rappresentano il restante 16 per cento.


I GIOCATORI PREFERISCONO IL WEB - La ricerca rivela inoltre che il 66 per cento dell'attività del giocatore avviene sul Web, mentre solo il 16 per cento dei giocatori preferisce un dispositivo mobile (il 18 per cento non ha preferenze particolari). Nella ricerca sono stati definiti i giocatori via mobile o web come quelli che conducono almeno il 95 per cento della loro attività utilizzando sia un dispositivo mobile o il Web. L'attività sul mobile include sia telefoni che tablet, mentre l'attività Web include Pc e laptop. La ricerca si basa su un confronto tra una selezione di una dozzina di operatori di gioco online per un periodo di 12 mesi.

MAGGIORE ESPERIENZA VIA WEB - Un giocatore su dispositivo mobile gioca in genere due giorni al mese, al contrario dei tre giorni al mese di un tipico giocatore del Web: ciò significa che i giocatori sul Web sono più impegnati e che l’esperienza di gioco è maggiore e più completa. Inoltre un giocatore su mobile piazza tipicamente 10 puntate al giorno, mentre un giocatore Web ne piazza tipicamente 14. In altre parole i giocatori sul web piazzano il 40 per cento di scommesse in più in un giorno medio.

ATTIVITÀ DI SCOMMESSA SU WEB E MOBILE - Confrontando il numero di scommesse piazzate e gli importi scommessi per i due tipi di giocatori, la ricerca è stata inconcludente; vi è stata un'altissima variazione tra le osservazioni, ottenendo risultati statisticamente insignificanti. In altre parole, purtroppo, non è dato sapere quali siano le preferenze di piattaforma e come queste influenzino l'attività dello scommettitore.


Quello che è certo tuttavia è che i nuovi giocatori sul web hanno maggiori percentuali di sopravvivenza. La ricerca rivela infatti che il 65 per cento dei giocatori su web rimangono attivi 30 giorni dopo il loro primo giorno di attività, contro l’appena 52 per cento dei giocatori su mobile. In altre parole, i nuovi giocatori sul web hanno il 25 per cento in più di probabilità di rimanere attivi dei giocatori su mobile.


MA IL MOBILE PRENDE QUOTA - Anche se le statistiche sopra descritte evidenziano che l'attività Web è significativamente più forte, il mobile sta gradualmente prendendo quota. Al punto che la ricerca di Optimove rilevato una media del 2 per cento di crescita mensile della quota dell'attività complessiva del mobile.

Per questa ragione, nelle conclusioni del lavoro di indagine, si segnalo come, anche se al momento i giocatori sul Web dominano il mercato del gioco online, l’inversione di tendenza potrebbe essere solo una questione di tempo per poi vedere che le due piattaforme si bilanceranno o, addirittura, per vedere addirittura il mobile superare in prestazioni il Web.

 

Share