Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Adm, Ferrara assume la guida dell'ufficio Scommesse e giochi sportivi

  • Scritto da Amr

Diventa effettivo il cambio al vertice dell'ufficio Scommesse e giochi sportivi dell'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli.

 

È diventato effettivo l'annunciato cambio al vertice dell’ufficio Scommesse dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Pietro Ferrara, direttore dei Monopoli del Lazio, ha assunto l’incarico di responsabile dell’Ufficio Scommesse e Giochi sportivi dell'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, sostituendo Renzo Maccaroni, ora titolare dell’Ufficio regionale del Lazio e – ad interim – della Sicilia.
Per quanto riguarda la cosiddette posizioni organizzative temporanee, istituite dopo la sentenza della Corte costituzionale sull'illegittimità di numerose nomine di dirigenti finanziari, come confermano a Gioconews.it fonti dell'Adm, ne è stata assegnata una, all’Ufficio Giochi Numerici a Totalizzatore nazionale (Gntn), a Eliana Ananasso.

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.