Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Whittaker: 'Errori nelle decisioni del giudice, ricorreremo in appello'

  • Scritto da Redazione

John Whittaker, Ceo di Stanleybet, commenta delle decisioni del Tribunale civile di Sassari e annuncia l'intenzione di ricorrere in appello.

 

“Il giudice autore della sentenza non ha letto le carte oppure era distratto. Infatti, scrive testualmente che Stanleybet è in possesso di un’autorizzazione rilasciata dallo Stato federale del Tirolo, in Austria. Dato che la Stanley non ha mai avuto niente a che vedere con l’Austria, tutti capiscono quanto ci sarà difficile prevalere in appello”. Il Ceo di Stanleybet, John Whittaker, commenta così le decisioni del Tribunale civile di Sassari che ha respinto la citazione in giudizio presentata contro sette poliziotti autori di sequestri ai danni delle agenzie collegate al bookmaker inglese. Il Ceo conclude assicurando: “Ricorreremo certamente in appello”.

 

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.