Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Roma, 17enne rapina sala scommesse: bottino da oltre 10mila euro

  • Scritto da Redazione GiocoNews

Rapina in sala scommesse a Roma, portati via tre pacchi di gratta e vinci, stecche di sigarette e 10mila euro in contanti.

 


Una sala scommesse di Primavalle, quartiere della periferia ovest di Roma, è stata il teatro di una rapina ben congegnata da un frequentatore abituale del locale. Un giovane 17enne, a cui il gestore ha aperto la porta anche se oltre l'orario di apertura, e che una volta dentro ne ha richiamato un altro armato di coltello.


I due, secondo quanto si legge in una nota diramata dalla Polizia, hanno spintonato l'esercente e "afferrato tre pacchi di gratta e vinci, alcune stecche di sigarette e una busta con 10mila euro in contanti presa da un cassetto", poi sono scappati a piedi.

Ascoltato il racconto e visionate le immagini delle telecamere a circuito chiuso, "gli agenti hanno immediatamente iniziato le ricerche dei due malviventi, personaggi già noti alle forze dell’ordine. Arrivati sotto casa del più giovane dei due, quello armato di coltello, i poliziotti hanno visto l’altro ragazzo uscire dal portone, riconosciuto anche dall’abbigliamento che indossava e l’hanno subito bloccato. Poi gli agenti sono saliti in casa dell’altro sospettato, appena 17enne, e qui hanno trovato la refurtiva, ad eccezione dei contanti, nascosta in parte all’interno di un mobile del bagno e una parte in un soppalco sul balcone", si legge ancora nella nota.

Il 17enne è stato arrestato, mentre l’altro giovane è stato denunciato in stato di libertà, entrambi accusati di rapina aggravata in concorso.

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.