Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Rank/888: offerta di 3,6 miliardi di sterline per William Hill

  • Scritto da Ca

Altra operazione di acquisizione in vista nel settore del betting: offerta di Rank/888 per William Hill

 

E' sempre più 'betting-mercato' nell'industria delle scommesse a livello internazionale e anche nazionale viste le integrazioni Snai-Cogetech e anche l'operazione Gamenet-Intralot anche se, quest'ultima, spazia su altri segmenti del market di riferimento. 

L'ultima notizia calda, non solo perchè siamo in piena estate, è quella che riferisce di Rank Group e 888 Holdings che sembra abbiano presentato un'offerta collettiva per l'acquisto di William Hill, dando all'operatore una valutazione fino a 3,6 miliardi di sterline.

Secondo il Financial Times l'offerta vale 364 pence per la quota di William Hill, anche se le syneriges di fusione accrescerebbero il valore a 408 pence per quota, con le informazioni provenienti da due persone informate dei piani.
Tutte e tre le parti sono rimaste in silenzio sulla situazione per il momento, ma questo segue la conferma di Rank e 888 a luglio che stavano prendendo in considerazione un'offerta congiunta, anche se hanno messo in chiaro che non era stata fatta nessuna offerta formale, mentre William Hill ha detto che "avrebbe ascoltato e considerato qualsiasi proposta che potrebbe essere imminente dal consorzio."
Ciò ha seguito un annuncio di William Hill nella settimana precedente che James Henderson aveva lasciato la posizione di AD ed era stato sostituito ad interim dal direttore finanziario Philip Bowcock.
La capitalizzazione di mercato di William Hill al momento in cui stiamo scrivendo è di 2.89 miliardi di sterline secondo Yahoo Finance e un gruppo combinato di tutte e tre le società formerebbe una capitalizzazione di mercato collettiva di circa 4.51 miliardi di sterline, superiore al valore di 3,98 miliardi di sterline di Paddy Power Betfair.
888 e William Hill hanno tentato di creare un accordo lo scorso anno per quest'ultimo per acquistare la prima, ma è stato riferito che una parte interessata chiave di 888 non sarebbe d'accordo ad un'offerta di circa 700 milioni di sterline.
William Hill ha perso il trend M&A nel Regno Unito di recente, con Paddy Power Betfair che si è formata a febbraio e Ladbrokes e Gala Coral sulla buona strada per completare la loro fusione in autunno, dovrebbero essere in grado di rispettare la decisione della Competition and Markets Authority che devono vendere 350-400 negozi.
 

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.