Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Bilancio integrato Figc: 'Scommesse, giro d'affari di 4,5 miliardi'

  • Scritto da Redazione

Pubblicato il Bilancio Integrato della Figc: nel 2014-2015 il giro d'affari delle scommesse sul calcio è di 4,5 miliardi di euro, il 74 percento della raccolta totale.

Per il biennio 2014-2015 il fatturato aggregato delle scommesse sul calcio professionistico e dilettantistico è stato di 4,5 miliardi di euro, pari al 74 percento della raccolta totale delle scommesse sportive. Questo uno dei dati che emerge dalla lettura del Bilancio Integrato della Figc, presentato a Milano il 15 novembre. Riferito all’anno 2015 e realizzato in collaborazione con PwC (PricewaterhouseCoopers), nasce con l’obiettivo di comunicare all'esterno il valore prodotto dalle proprie attività, proseguendo il percorso avviato sul tema della Sostenibilità sin dal 2011.

 

Per quanto riguarda la contribuzione fiscale e previdenziale aggregata del calcio italiano nel 2013 per le scommesse si raggiunge una cifra di 125,5 milioni di euro, su una cifra totale di 1.052,9 milioni includendo anche i dati relativi alla contribuzione fiscale della Figc e del calcio dilettantistico e giovanile.


La pubblicazione del Bilancio è stata l'occasione per presentare l'operato della Segreteria Federale, che ha gestito i rapporti con l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli (ADM) per eventuali segnalazioni
dei flussi di scommesse anomale, attraverso la redazione e tenuta di un apposito registro.

Nel luglio 2015, il Consiglio federale ha condiviso all’unanimità l’aumento del minimo edittale per la fattispecie prevista dal divieto di scommesse ed obbligo di denuncia. Nel primo caso l’inibizione o squalifica passa da due a tre anni, nel secondo caso da tre mesi a sei mesi.
 
Per quanto riguarda i dati relativi al monitoraggio dei flussi anomali di scommesse (UEFA Betting Fraud Detecting System) le partite monitorate nel 2014-2015 sono state: 383 in Serie A, 432 in Serie B, 342 in Lega Pro girone A, 353 in Lega Pro girone B, 345 in Lega Pro girone C, 81 in Coppa Italia e 64 in Coppa Italia Lega Pro.

La Figc è una delle prime organizzazioni sportive al mondo ad adottare il Bilancio Integrato, strumento attraverso il quale intende rafforzare il percorso di responsabilità sociale fondato sulla trasparenza e caratterizzato da un’informazione accurata e completa nei confronti di tutti i suoi stakeholder.
Il documento, evoluzione delle tre precedenti edizioni del Bilancio Sociale Figc (testimonianza di 4 anni di rendicontazione) illustra i principali programmi strategici della Federazione ed il loro potenziamento, con particolare riferimento all'efficienza organizzativa interna, alla sostenibilità e alla trasparenza, nonché alla valorizzazione della dimensione sportiva e giovanile, alle azioni relative al settore del calcio professionistico e dell'impiantistica sportiva, anche attraverso la rivisitazione delle norme e dei regolamenti. Il Bilancio Integrato analizza, inoltre, i processi di sviluppo della dimensione internazionale della Figc e l'impegno sociale, nonché la valorizzazione del patrimonio storico e culturale del calcio italiano.
 
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.