Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Pescante (Cio): 'Lotta a match fixing, serve sforzo di tutti'

  • Scritto da Redazione

Mario Pescante del Cio ha incontrato il premier ungherese, affrontando tra i vari temi anche la manipolazione delle scommesse.

“Per la manipolazione delle scommesse c'è già la collaborazione con Europol e Interpol. Ma tutte queste problematiche (doping, lotta al match fixing, sicurezza nelle manifestazioni sportive e corruzione nello sport, ndr) si possono affrontare solo con lo sforzo di tutti. C'e' qualche difficolta' sul piano politico, ma siamo qui con il direttore generale del Cio per cercare di trovare una via d'uscita altrimenti da questo conflitto ne risulta un indebolimento della lotta al doping”.

Lo afferma a Italpress Mario Pescante, il quale in rappresentanza del Cio ha avuto un incontro privato con il premier ungherese Viktor Orban, in occasione della 14a conferenza dei Ministri dello sport dei Paesi europei in corso di svolgimento nella capitale ungherese, organizzata dal Consiglio d'Europa.
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.