Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Cgars: 'Licenza raccolta scommesse, nessuna urgenza'

  • Scritto da Fm

Il Consiglio di giustizia amministrativa per la Regione siciliana respinge ricorso contro il rigetto della licenza per la raccolta di scommesse.

 

"Il presupposto di cui all’articolo 56 deve essere interpretato nel senso che la esecuzione dell’atto o provvedimento nei cui confronti si prospetta la necessità di un intervento cautelare determinerebbe, per la posizione giuridica soggettiva vantata dal ricorrente, immediati effetti giuridici e fattuali irreversibili e irreparabili, tanto immediati da non consentire neppure di attendere il tempo intercorrente tra il deposito del ricorso e la prima camera di consiglio utile".

Questo il principio alla base del decreto con cui il Consiglio di giustizia amministrativa per la Regione siciliana ha respinto il ricorso di un esercente contro la Questura di Catania per la riforma della sentenza del Tar Sicilia relativa al rilascio della licenza ex art. 88 Tulps per svolgere attività di raccolta scommesse sportive.

I giudici ricordano che la camera di consiglio per la trattazione dell’appello cautelare in questione è fissata per il 6 luglio 2017 e che la pubblicazione della sentenza impugnata non determina, ex se e automaticamente, la chiusura dell’esercizio. Perciò la parte istante non ha provato la sussistenza di danni irreparabili e irreversibili e "il paventato caso di estrema gravità e urgenza a seguito di danni gravi e irreparabili che giustificherebbe un immediato decreto presidenziale è quindi inesistente".

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.