Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Divieto scommesse su serie minori, Vaccari (Pd): 'Favore a criminalità'

  • Scritto da Anna Maria Rengo

Il senatore del Pd Stefano Vaccari evidenzia come il divieto di scommesse sportive sulle serie calcistiche minori potrebbe avere un effetto boomerang.

Riprende slancio il partito di chi chiede il divieto di scommesse, e in particolare sulle serie minori di calcio, dalla Lega Pro in giù. E di scommesse si è parlato anche nel ciclo di audizioni tenute dal comitato "Mafia e sport" della commissione Antimafia, coordinato dal deputato Marco Di Lello.

Tuttavia, un invito alla riflessione arriva dal senatore del Pd Stefano Vaccari, coordinatore del decimo comitato Gioco e criminalità che in proposito ha audito, recentemente, i rappresentanti dell'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli: "Tra i quesiti che abbiamo posto - sottolinea a Gioconews.it - c'era appunto la questione, già emersa, del divieto di scommettere sulle serie minori. L'Agenzia delle dogane e dei monopoli ci ha fortemente sconsigliato di proporre una misura del genere, perché in caso contrario si consegnerebbe alla criminalità quella parte. Inoltre, hanno aggiunto che proprio da un monitoraggio di queste scommesse anomale è partita una indagine importante. Anche io sono personalmente contrario a questa ipotesi".

 

Share