Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Beccalossi: 'Tavecchio rinuncia a sponsor di gioco, premiato nostro pressing'

  • Scritto da Redazione

L'assessore lombardo Viviana Beccalossi commenta l'annuncio del presidente Figc sul mancato rinnovo della sponsorizzazione da parte di concessionario di gioco.

"Una grande vittoria di Regione Lombardia". Così Viviana Beccalossi, assessore regionale al
Territorio, Urbanistica, Difesa del suolo e Città metropolitana, con delega al contrasto alla ludopatia, definisce l'annuncio del presidente della Federcalcio, Carlo Tavecchio, che in un'audizione presso la Commissione antimafia ha dichiarato di "non avere intenzione di rinnovare l'accordo" con Intralot, società che opera nel settore delle scommesse e che sponsorizza la Nazionale azzurra di calcio.

"Usando una terminologia calcistica - aggiunge Viviana Beccalossi - posso dire di aver fatto un pressing asfissiante e a tutto campo su Tavecchio, al punto di avergli anche consegnato la maglietta anti-ludopatia di Regione Lombardia. Mi fa piacere constatare che abbia compreso quanto inopportuna fosse quella sponsorizzazione. Ora sono pronta a incontrarlo per promuovere azioni congiunte tra Regione Lombardia e Federcalcio per il contrasto al gioco d'azzardo patologico, una piaga sociale che distrugge migliaia di famiglie".

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.