Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Scommesse, Cds conferma stop titolarità raccolta

  • Scritto da Fm

Il Consiglio di Stato rinvia al merito ricorso di Eurobet contro Adm per l'annullamento dei decreti con cui ha sospeso autorizzazioni per la raccolta scommesse.

"Le allegazioni della parte appellante meritano più attento approfondimento nella opportuna sede di merito, avuto riguardo alla complessità delle questioni trattate".

Così il Consiglio di Stato ha accolto, i soli fini della trattazione della causa nel merito e fermo restando l’esecutività del provvedimento impugnato, l'appello di una società di gioco contro l'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli e nei confronti di alcuni per la riforma dell'ordinanza cautelare del Tar Lazio, concernente la decadenza dalla titolarità della raccolta delle scommesse e la sospensione dell’attività di raccolta.

Quanto al requisito del pericolo di danno, "lo stesso – nella comparazione dei contrapposti interessi in gioco – presenta una caratterizzazione di attualità e concretezza in ragione della necessità di perseguire l’interesse pubblico alla continuità e legalità della raccolta delle scommesse" e le "esigenze cautelari possono adeguatamente essere soddisfatte dalla sollecita trattazione della causa nel merito, fermo restando l’esecutività del provvedimento impugnato".
L'ordinanza è stata trasmessa al Tar per la sollecita fissazione dell'udienza di merito.

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.