Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Cassazione: 'No a raccolta scommesse senza autorizzazione'

  • Scritto da Anna Maria Rengo

La Corte di Cassazione ribadisce che non si possono raccogliere scommesse in un internet point senza autorizzazione.

Con una sentenza nella quale annulla quella impugnata solo limitatamente alle attenuenti generiche, la Corte di Cassazione ribadisce che "l'allestimento di un intemet point dedicato interamente ed esclusivamente alla raccolta delle scommesse online, al fine di intercettare i giocatori e sollecitare la stipula di contratti di scommessa con un bookmaker, dà luogo ad un'attività organizzata con funzione intermediatrice in funzione di quest'ultima, idonea ad integrare, in assenza di concessione, autorizzazione o licenza ai sensi dell'art. 88 Tulps, il reato di cui all'art.4, comma 4-bis, della legge n. 401 del 1989".

Lo afferma in riferimento al ricorso che era stato presentato dal titolare di un internet point di Lecce e che aveva invece sostenuto che "la sua attività, essendo quella di un mero collettore di scommesse, non aveva comportato l'attivazione di alcuna organizzazione, ha evidenziato l'errore in cui sarebbero incorsi i giudici del merito nel ritenere la stessa penalmente rilevante ai fini della integrazione del delitto contestato e non tale da integrare, al massimo, la meno grave violazione contravvenzionale di cui al comma 1, ultima parte, della legge n. 401 del 1989".

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.