Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Tar Calabria conferma: 'No a licenza scommesse, motivi ragionevoli'

  • Scritto da Fm

Il Tar Calabria conferma decisione della Questura di Cosenza che bocciato la richiesta di autorizzazione per la raccolta di scommesse per "gravi elementi".

 

"All’esame sommario propria del giudizio cautelare, alla luce degli atti depositati, l’Amministrazione risulta aver svolto il proprio potere discrezionale in maniera non irragionevole".


Questa la motivazione con cui il Tar Calabria ha rigettato l’istanza di tutela cautelare proposta da un esercente per l'annullamento, previa sospensione dell'efficacia, del provvedimento emesso dal questore della Provincia di Cosenza che ha bocciato la richiesta di autorizzazione per la raccolta di scommesse ai sensi dell'art. 38 comma 2 e comma 4 del D.L. 4 Luglio 2006 n. 248.

Secondo i giudici "i fatti dedotti da parte ricorrente non inficiano il provvedimento autoritativo in quanto fondato su ulteriori e gravi plurimi elementi non contestati dal ricorrente".

 

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.