Logo

Scommesse, sponsorizzazioni: possibile proroga al 30 giugno 2019

Secondo alcune indiscrezioni, il ban alle sponsorizzazioni di giochi e scommesse previsto dal Dl Dignità potrebbe slittare al 30 giugno 2019.

Tira aria di proroga per lo stop alle sponsorizzazioni di giochi e scommesse previsto dal decreto Dignità dal 1° gennaio 2019.

Secondo quanto scrive il quotidiano Il Messaggero, si sarebbe tenuto un incontro fra i sottosegretari Giancarlo Giorgetti (con delega allo Sport) e Simone Valente (ai rapporti col Parlamento), Gabriele Gravina della Figc  e Gaetano Micciché per la Lega di Serie A, e ipotizzato di “posticipare il tutto al 30 giugno”, viste anche le perdite di 25 milioni di euro per le società di calcio.

 

L'idea di fondo, prendendo a modello il Regno Unito, sarebbe quella di ricollegare le scommesse al settore dei “giochi di abilità” per cui non si parla di Gap, cosa che invece accade per le slot, legate alla casualità.
 
Altro tema sul tavolo la regolamentazione dei passaggi live sulle tv “facendo una comunicazione più incentrata sui brand che sul prodotto”.
 
Per i club invece “piena libertà di esporre il marchio delle aziende di scommesse (comunicazione istituzionale) ma ipotesi di divieto agli atleti professionisti di prestare la propria immagine per la pubblicità”.
 
Si è anche ipotizzato di creare un fondo per la lotta al Gap con una percentuale dei proventi degli spot delle scommesse.
 
© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552. Tutti i diritti riservati.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.