Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Fried (BtoBet): 'Tecnologia al servizio dell'iGaming, Italia? Aspettiamo i big'

  • Scritto da Ca

Alessandro Fried, Ceo di BtoBet, presenta le novità aziendali ad Ice London e le prospettive per il mercato dell'iGaming italiano.

 

Londra - “Il nostro fattore distintivo è la visione nella tecnologia, umanizzare i nostri sistemi a tal punto di renderli sempre più vicini all’utente e utili alla gestione degli operatori. In Italia? Preferiamo aspettare che i big ci scelgano e poi entreremo con grande piacere nel mercato dot it”. Alessandro Fried, Ceo di BtoBet, azienda all’avanguardia nella tecnologia applicata al betting e al gaming, ha presentato le ultime novità ad Ice London di fronte alla stampa di settore internazionale e, ovviamente, a Gioconews.it. 

 

Il concetto di “uberizzare” il betting, torna: “L’idea dell’azienda è quella di fornire al settore iGaming un approccio fattibile e adattabile alla tecnologia, ma mantenendo un altissimo livello di qualità - continua Fried - bisogna credere nell’evoluzione della teologia che va portata a livelli elevatissimi consentendo all’operatore di concentrarsi sull’esperienza dell’utente, noi ci concentriamo sull’operation”. 
 
 
 
Qual è il livello raggiunto da BtoBet e dove può arrivare la tecnologia applicata al gaming?
“La spinta è verso la personalizzazione e la customizzazione delle interfacce. In base a questo cambio i comportamenti dell’operatore. Mentre navigo il sistema mi riconosce come player e l’home page, l’interfaccia di gioco, può cambiare adattandosi alle mie esigenze raccolte nell’esperienza sulle piattaforme”. 
Per capire ancora meglio l’approccio di Fried e la sua vision, basta pensare ad aziende che rappresentano l’esempio opposto di BtoBet: Nokia, Kodak, chi non è riuscito ad adattarsi alle mutate condizioni del mercato ne è stato seppellito. 
 
 
Prima di passare alle novità dei mercati esteri, qual è la prospettiva di BtoBet sul mercato italiano?
“In Italia non esiste ancora chi può dire di fare realmente online e offrire scommesse o giochi via web o mobile. Precisiamo - prosegue Fried - che il nostro interesse al mercato in questione, che è assolutamente importante, è legato agli operatori che vorranno chiamarci per usufruire dei nostri servizi. Quando i top player vorranno usufruire dei nostri servizi allora saremo contenti di operare in un mercato così prestigioso. Per book da poche centinaia o migliaia di iscritti forse non ha senso lavorare”. 
 
BtoBet ha ufficialmente lanciato la sua partnership con Wildar Gaming come partner per l'America Latina e Stm Gaming per l’Africa. “L’espansione del White Label Partnership Program nel mercato emergente del Latam è parte della spinta dell'azienda a 'uberizzare' il settore iGaming fornendo un approccio fattibile e adattabile alla tecnologia, ma sottolineato da un alto livello di qualità. L’elenco di Paesi che abbracciano le riforme normative è in continuo aumento - come nel caso del Brasile e della provincia di Buenos Aires in Argentina - solo ora l'intera regione rivela il suo vero potenziale per emergere come uno dei principali mercati nel industria”.
 
Fried sottolinea anche l'importanza di essere presenti su scala globale e di concentrarsi sui micro aspetti dei diversi mercati attraverso il corretto know-how a livello locale. "I nostri partner certificati regionali - in questo caso Wildar Gaming per Latam - sono essenziali da questa prospettiva. Già fisicamente presente in America Latina per un considerevole numero di anni, Wildar ha una vasta conoscenza dei diversi scenari normativi che costituiscono l'intera regione, e di come ogni operatore deve adattare la sua offerta per soddisfare le preferenze dei giocatori locali".
 
Fa anche riferimento alla piattaforma di gioco Neuron appena aggiornata che “costituisce un importante ingranaggio nell'approccio glocal dell'azienda al settore. La tecnologia migliorata consente un nuovo livello di controllo operativo, garantendo al contempo un'esperienza utente più avanzata e su misura".
 
Sarà un anno importante per BtoBet in termini di consolidamento come fornitore tecnologico leader, con l'azienda destinata a finalizzare e annunciare accordi e partnership di alto profilo, sia in mercati emergenti. In termini di sviluppo del prodotto, nei prossimi mesi BtoBet presenterà prodotti innovativi sia per i giochi che per i mercati delle scommesse sportive.
 
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.