Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Ddl tutela animali: focus anche sulle scommesse clandestine

  • Scritto da Amr

Presentato in Senato un Ddl che prevede pene più severe per addestramento di animali per partecipazione a combattimenti e per l’organizzazione o effettuazione di scommesse.

“Esiste una vera e propria rete transnazionale, facilitata dall’utilizzo di strumenti informatici e di una piattaforma con gergo e parole criptate, che organizza ring clandestini e scommesse da migliaia di euro". Lo si legge nella premessa al disegno di legge pubblicato al Senato d’iniziativa dei senatori Unterberger, Steger, Durnwalder, Laniece, Casini, Bressa, Masini e Balboni – Aut (Svp-Patt, Uv) recante “Disposizioni in materia di tutela degli animali”.

L’articolo 4 modifica l’articolo 544-quinquies codice penale, per l’ipotesi di allevamento e addestramento di animali finalizzati alla loro partecipazione ai combattimenti e per l’organizzazione o effettuazione di scommesse: in entrambi i casi, la pena detentiva prevista, datre mesi a due anni, è aumentata, da uno a cinque anni di reclusione, mentre la pena pecuniaria che, attualmente, va da 5.000 a 30.000 euro, passa ad un minimo di 20.000 e un massimo di 50.000 euro", si legge ancora.

 

Share