Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Scommesse, Trga Bolzano: 'Gravi pregiudizi, no revoca autorizzazione'

  • Scritto da Redazione

Il Trga di Bolzano accoglie ricorso di un concessionario per la sospensione della decadenza dell'autorizzazione per la raccolta di scommesse, udienza di merito il 24 giugno 2020.

"Ad un primo e sommario esame, il ricorso non è del tutto destituito di fondamento e che sussiste anche il lamentato pregiudizio".

Questa la motivazione con cui il Tribunale regionale di giustizia amministrativa di Bolzano ha accolto l’istanza cautelare avanzata da un concessionario di gioco pubblico contro la Provincia Autonoma e il Comune di Bolzano, per l'annullamento, previa sospensione dell'efficacia, della revoca dell'autorizzazione ex art. 88, Tulps, alla raccolta di scommesse e dell'avvio del procedimento di decadenza dall'autorizzazione, nonché della comunicazione del Comune di Bolzano indirizzata alla Provincia Autonoma di Bolzano e non alla ricorrente.

I giudici hanno sospeso l’efficacia degli atti impugnati e fissato per la trattazione di merito del ricorso l'udienza pubblica del 24 giugno 2020.

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.