Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Figc: 'Betting sul calcio continua a regnare, fenomeno eSports'

  • Scritto da Redazione

La Figc rende noti i dati sulle scommesse sul calcio ed evidenzia la grande crescita degli eSports anche in Italia.

 

Le scommesse sul calcio hanno generato una raccolta, nel 2019, di 10,4 miliardi di euro, cinque volte in più rispetto al 2006 a il 73 percento del totale delle scommesse sportive. Lo si legge nel bilancio integrato della Federazione italiana giuoco calcio, che evidenzia come nella top 50 degli eventi sportivi con maggiore raccolta nella storia figurano solo partite di calcio.
Il bilancio ricorda anche la rivisitazione delle norme federali condotta l'anno passato e il nuovo Codice di giustizia sportiva, che prevede, tra l'altro, il divieto di scommesse in ambito dilettantistico e giovanile.

Nel bilancio trova spazio anche il fenomeno eSports: i principali studi specializzati stimano il giro d'affari generato da questo comparto a livello mondiale in 951 milioni di dollari nel 2019, un dato che potrebbe cresce fino a 1,56 miliardi nel 2023 (più 63,7 percento). Nello stesso periodo, l'audience mondiale generale dagli eSports dovrebbe crescere da 443 a 646 milioni di spettatori (più 45,8 percento). Considerando il solo calcio europeo di vertice, nel 2019 il 67 dei club partecipanti alle 10 top division presenti nel Vecchio Continente ha inaugurato una divisione di eSports, dato in crescita del 79 percento rispetto al 2017. E in Italia, 43 club italiani di calcio professionistico hanno inaugurato al loro interno una divisione di eSports.
Inoltre, nel 2019 la Figc, le leghe professionistiche e la Lega nazionale dilettanti hanno avviato diverse tipologie di attività nel campo degli eSports, ai quali si stima abbiano partecipato un totale di 14mila gamers.

 

Share