Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Scommesse illecite Italia-Malta, Tribunale Palermo annulla due arresti

  • Scritto da Redazione

Il Tribunale del riesame di Palermo annulla ordinanza di custodia cautelare emessa nell’ambito della inchiesta Game over 2 su scommesse online illecite, il commento dell'avvocato Castellucci, legale di due indagati.

 

Il Tribunale del riesame di Palermo, in accoglimento della richiesta avanzata dall’avvocato Valentina Castellucci, ha annullato l’ordinanza di custodia cautelare già emessa nell’ambito della inchiesta denominata "Game over II" – che a novembre ha visto la Polizia di Stato arrestare 12 persone indagate per illecite scommesse online su siti internet appartenenti a società maltesi non autorizzate in Italia - a carico dei propri patrocinati, cui è stata contestata la titolarità delle piattaforme che sarebbero state utilizzate gli indagati per la raccolta di gioco illegale.


L’avvocato Castellucci commenta così il dispositivo emesso dal Tribunale del riesame di Palermo: “Sono estremamente soddisfatta: entrambi i miei assistiti, peraltro costituitisi spontaneamente all’Autorità giudiziaria per dar seguito al provvedimento restrittivo, sono stati rimessi in libertà.

Ovviamente, si dovrà attendere il deposito della motivazione per comprendere quale fra i numerosi rilievi difensivi sono stati condivisi dal Tribunale, fermo restando che considero dirimente la rilevata diversità della condotta tra chi è titolare di una piattaforma regolarmente autorizzata in un Paese comunitario e che si avvale dei servizi tecnici del provider organizzando l’attività di raccolta delle scommesse”.
 
Share