Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Betting e Scommesse

BETTING e SCOMMESSE. Le news su scommesse, betting e bookmaker italiani e CTD

Gioconews è un portale di informazione specializzato nel settore del gioco pubblico. In questa sezione troverete le news su scommesse, betting e bookmaker italiani.
Ci sono anche tutti gli aggiornamenti legali e normativi sui CTD (Centri Trasmissione Dati) attivi in Italia come Stanleybet, Goldbet, Betuniq, SKS365, Planetwin, etc. Rimani aggiornato sulle novità del palinsesto scommesse dei monopoli di Stato, sui bookmaker italiani come SNAI, SISAL, BETTER, etc. Iscriviti alla newsletter per ricevere quotidianamente le news su scommesse e novità come betting exchange, virtual races e sport betting.

Ctd, tribunale di Taranto: "Sequestri non legittimi"

“Non commette reato l’operatore nazionale che sia legato ad un bookmaker straniero escluso dalle gare pertinenti in violazione del diritto dell’Unione. La legittimità comunitaria del bando 2012 è stata recentemente fatta oggetto di rinvio pregiudiziale alla Corte di Giustizia sia da parte della Cassazione che da parte del Consiglio di Stato in particolare in relazione al profilo relativo agli effetti discriminatori discendenti dal termine di scadenza delle nuove concessioni". Così, il Tribunale del Riesame di Taranto ha sancito la non legittimità dei sequestri dei ctd Bet1128.

  • Scritto da Redazione GiocoNews

Palermo: per la Commissione Tributaria legittima l'imposta dovuta dai bookmaker esteri in Italia

La Commissione Tributaria Provinciale di Palermo ha stabilito che "l’imposta unica richiesta dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli alle agenzie di scommesse collegate a bookmaker esteri è legittima e dovuta per concorsi e scommesse di qualunque tipo, anche se svolti all’estero e in assenza di concessione dell’Agenzia delle Dogane e autorizzazione di pubblica sicurezza".

  • Scritto da Gt

Calcio scommesse, Adm: “Monitoraggio solo con federazioni sportive e organi ufficiali”

“L’Agenzia delle dogane e dei monopoli, in stretto rapporto con le Autorità di polizia (Uiss), e in collaborazione con  le federazioni sportive, le Leghe e i concessionari autorizzati, effettua costantemente il monitoraggio dei flussi di scommesse registrati nella rete legale nazionale, comunicando periodicamente quelli risultati anomali agli organi di Polizia e della giustizia sportiva, fermo restando la competenza esclusiva delle predette autorità e della magistratura ad accertare la presenza o meno di combine”.

  • Scritto da Redazione

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.