Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Strata (Eurispes): 'Gli eSports sono sport a tutti gli effetti'

  • Scritto da Redazione

Alla presentazione del libro edito da Gn media a Napoli Andrea Strata (Eurispes) sottolinea punti in comune fra eSports e sport auspicando riconoscimento del Coni.

Napoli - “La tecnologia oggi ha modificato il concetto stesso di intrattenimento e forse anche quello di sport. Il Coni riconosce le Discipline sportive associate (in Italia sono diciannove), che con la componente fisica hanno poco a che vedere, ma che hanno caratteristiche in comune come l'allenamento costante, il rispetto delle regole, la disciplina. Pensiamo che gli eSports possano rientrare in queste discipline, ma occorrono superare certe disomogeneità”.

 

Lo sottolinea l'avvocato Andrea Strata alla presentazione del libro “Esports. Un universo dietro al videogioco”, scritto insieme con Chiara Sambaldi (con cui condivide la direzione dell'Osservatorio permanente dell'istituto Eurispes "Italia in gioco"), oggi martedì 9 luglio a Napoli.

 

 

“Così come la tv on demand ha rivoluzionato il concetto di televisione, cosi gli eSports potranno cambiare quello di sport. Il Cio ha riconosciuto 4 nuove discipline olimpiche. Chissà se non sarà così anche per gli eSports”, conclude Strata.

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.