Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Amusement: salta anche la fiera Iaapi, altra vittima del Covid

  • Scritto da Redazione

La fiera dell’intrattenimento indiano si aggiunge alle vittime della pandemia, nessuna edizione nel 2021.

Anche l’India deve rinunciare alla sua fiera del gaming, a causa dell’emergenza sanitaria da Covid-19. La fiera Iaapi, che si tiene tradizionalmente a Mumbai in primavera, è stata cancellata per il 2021.

Con l'associazione organizzatrice che spiega: “L'arrivo inaspettato della pandemia di Covid-19 e le sue conseguenze hanno distrutto le nostre vite e il lavoro è stato gravemente colpito in ogni settore. Quest'anno è stato senz’altro ricco di sfide per tutti noi, gli affari e l'economia. Il consiglio di amministrazione di Iaapi ha preso questa decisione dopo una discussione ponderata. L'industria indiana dei parchi di divertimento è stata fortemente colpita dal blocco, dalle restrizioni sui viaggi locali e internazionali, dal crollo dell'economia e da altri fattori correlati. In modalità sopravvivenza non sarebbe appropriato organizzare la fiera quando i sentiment dell'industria sono molto bassi".

L’organismo sta lavorando in questi giorni con webinar e formazione online per supportare i suoi membri, mentre continua a chiedere al governo indiano di consentire la riapertura anticipata dei parchi e un pacchetto di stimoli per la rinascita dell'industria del divertimento.
 
"Siamo ottimisti sul fatto che questa fase passerà presto e il nostro settore si riprenderà", afferma l'organizzazione.
 
Lo show nel 2022 è fissato per il 16-18 febbraio.
 
Share