Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Il decreto del Tar Lazio su concessione sala bingo sospesa

  • Scritto da Redazione

Il Tar Lazio respinge ricorso contro la sospensione della concessione di una sala bingo di Riccione per un concorso a premi irregolare.

 


Con un decreto il Tar Lazio ha respinto il ricorso di una società di gioco contro l'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli per la nota avente ad oggetto “Concessione bingo – Sala bingo in Riccione – Contestazioni ed avvio procedimento sanzionatorio” con la quale "ha intimato l’immediata interruzione del concorso a premi 'Gioca e parti in A1' svolto nella sala bingo della ricorrente ed ha avviato il procedimento volto alla irrogazione della sanzione e alla sospensione della concessione".


Per leggere il decreto clicca qui. (Il contenuto è visibile solo agli utenti registrati. Per scaricarlo è necessario registrarsi al sito, è semplice e gratuito, per farlo puoi cliccare qui. O, in alternativa, si può accedere direttamente attraverso il proprio profilo Linkedin, Facebook, Twitter o Google). 

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.