Logo

Tirabassi (Ficom Leisure): 'Africa, scommesse trainano mercato'

All'Eig di Berlino Christian Tirabassi, senior partner di Ficom Leisure, parla dello sviluppo del mercato del gioco in Africa, con il boom delle scommesse.

 

Berlino - "Il mercato africano ha grandi potenzialità, ma va considerato per giurisdizioni diverse. Il macro outlook è positivo in termini di crescita di indicatori macroeconomici. Diversi Paesi hanno regolato tutti i prodotti. L'elemento demografico conta molto, perché sono tutti giovani e le scommesse sul calcio vanno alla grande dato che l'esposizione mediatica è centrale. Molti giocatori africani sono infatti star nelle varie leghe europee. Poi va considerato l'elemento tecnologico, con i cellulari che raggiungono il 95 percento della popolazione africana e su questo va segnalato il fatto che i sistemi di pagamento sono quasi tutti su mobile. Questi sono i fattori di successo".


Ad evidenziarlo è Christian Tirabassi, senior partner di Ficom Leisure, la società di consulenza internazionale specializzata nel gaming, nel panel "Focus Hub: opportunities in Africa" ospitato dall'EiG, la kermesse sulle eccellenze del gioco online al via oggi, 30 ottobre, a Berlino.
 
"Dall'altra parte quelli africani sono mercati difficili, sia per problemi di lingua che culturali. L'ingresso nel mercato per gli operatori esteri va quindi fatto con un partner locale. Vediamo per questo un trend di acquisizione da parte di operatori internazionali di quelli locali. Lo stesso vale per il B to B. Sul fronte dell'offerta, sono le scommesse il prodotto di traino ma i virtual sono il ponte tra il betting e gli altri prodotti di gaming", conclude Tirabassi.
 
© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552. Tutti i diritti riservati.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.