gioconews_player
gioconews_poker
gioconews_casino
seguici su
gioconews_player
gioconews_player
youtube
Google plus
Linkedin
Vimeo
Vimeo

Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it

Tar Veneto sospende diffida del Comune di Venezia a sala gioco

Il Tar Veneto sospende provvedimento del Comune di Venezia che diffida esercente a svolgere l'attività di sala gioco.

 

E' stato sospeso, “ritenuto che sussistano i presupposti di legge di danno grave e urgente”, il provvedimento con cui il Comune di Venezia - Direzione Servizi al cittadino e imprese ha diffidato un esercente a svolgere l'attività di sala gioco a Marghera (Ve).

 

Il decreto del Tar Veneto segna una nuova vittoria per lo studio del legale Geronimo Cardia dopo che il Consiglio di Stato ha accolto il ricorso di una società di gioco contro il Comune di Bolzano per la riforma della sentenza del Tribunale Regionale di Giustizia Amministrativa Sezione Autonoma di Bolzano che ha ritenuto di non rimettere alla Corte costituzionale la legge della Provincia di Bolzano.  

 

IL COMMENTO DELL'AVVOCATO CARDIA - "A pochi giorni dalla sospensiva ottenuta dal Consiglio di Stato sulla chiusura di una sala di Bolzano giunge oggi, questa volta direttamente dal Tar competente, la sospensione del provvedimento di chiusura di una sala, questa volta scommesse, inflitto dal Comune di Venezia in applicazione del nuovo regolamento anti gioco legale anch'esso viziato dall'effeto espulsivo. Il Tar ha deciso di discutere la cautelare a tempo di record, fissando la camera di consiglio il 9 marzo", commenta l'avvocato Cardia.

 

 

Share

Registrati con Facebook-Twitter-G+

Ultimi eventi

Stay connected

© Copyright 2012 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552, Tutti i diritti riservati

Login|Register or Registrati

LOG IN

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.