Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Tar Bolzano respinge ricorso sala da gioco 'decaduta'

  • Scritto da Fm

Il Tar Bolzano respinge il ricorso del titolare di una sala da gioco contro la decadenza dell'autorizzazione disposta dalla Provincia Autonoma di Bolzano.

 

"L’esercizio è già chiuso dal 26 maggio 2017 e dunque non sussiste una situazione di estrema gravità ed urgenza tale da non consentire la dilazione fino alla data della camera di consiglio".

Questa la motivazione con cui il Tar Bolzano ha respinto il ricorso del titolare di una sala da gioco contro la Provincia Autonoma di Bolzano per aver disposto, a partire dal 1° gennaio 2016, la pronuncia di decadenza dell'autorizzazione alla gestione per violazione del distanziometro provinciale ordinando la restituzione della licenza e la chiusura dell'esercizio entro 7 giorni dalla notifica del provvedimento.

Il Tar inoltre sottolinea che "il pregiudizio allegato da parte ricorrente, in quanto di natura meramente patrimoniale, è suscettibile di essere reintegrato in occasione di una eventuale decisione di merito favorevole e che altri pregiudizi lamentati non riguardano direttamente il ricorrente".

I giudici hanno fissato per la trattazione collegiale la camera di consiglio del 4 luglio 2017.
 
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.