gioconews_player
gioconews_poker
gioconews_casino
seguici su
gioconews_player
gioconews_player
youtube
Google plus
Linkedin
Vimeo
Vimeo

Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it

Rimini, oltre 25mila presenze per Enada Primavera 2017

Alla fiera di Rimini oltre 25mila presenze per la 29esima edizione di Enada Primavera, i commenti di Cagnoni e Curcio.

 

 Si è conclusa oggi pomeriggio, 17 marzo, alla fiera di Rimini la 29esima edizione di Enada Primavera, la fiera dell'automatico da divertimento che ha riunito nei padiglioni i leader rappresentativi di un sistema formato da 6.000 imprese e 300.000 addetti. Una edizione positiva, pronta a rilanciare con nuove idee.

Le tre giornate di Enada Primavera – per la prima volta organizzate da Italian Exhibition Group, il player fieristico nato il 1° novembre scorso dall’integrazione fra Rimini Fiera e Fiera di Vicenza, e come sempre promosse da Sapar (1.700 imprese associate con 200mila lavoratori), in collaborazione con Euromat - hanno ospitato oltre 25.000 presenze professionali.

Una Enada Primavera molto positiva per il business prodotto in fiera dagli espositori, mentre gli operatori in visita hanno apprezzato la novità delle sezioni introdotte in questa edizione: ‘Academy’ dedicata alla formazione degli operatori e al confronto sulle prospettive di sviluppo; ‘Contest’ per dare enfasi al gioco tradizionale e ai protagonisti del settore; ‘Next’ per esaltare le soluzioni innovative a livello di tecnologie e di format dell’offerta.

Enada Primavera, si legge in una nota, si conferma quindi l’appuntamento leader nell’Europa del Sud per gli operatori del divertimento, una piattaforma business utile anche a favorire confronto e aggregazione, così da affrontare al meglio una stagione di dialogo con Governo e Amministrazioni. Dal sistema del gioco pubblico e legale sale forte un duplice richiamo: affrontare con equilibrio, coerenza e conoscenza il complesso tema del gioco con vincita in denaro; tutelare maggiormente il gioco tradizionale.

“Il bilancio di Enada Primavera 2017 è estremamente positivo - commenta Raffaele Curcio, presidente di Sapar - grazie allo sforzo degli operatori della filiera presenti nonostante l’incertezza normativa e la persistente crisi. Il lavoro di Ieg e Sapar comunica anche ai non addetti ai lavori un settore che opera alla luce del sole, formato da aziende altamente specializzate, capaci di creare reddito e occupazione. Ci siamo concentrati sul gioco senza vincita in denaro, un segmento importante dal punto di vista economico, della socialità e dell’incontro. La Sapar si è attivata su più fronti, sia dal punto di vista istituzionale che commerciale ed operativo in vista delle prossime fiere, per venire incontro alle esigenze e alle richieste del comparto dei costruttori, degli espositori e dei proprietari delle sale giochi. Ci auguriamo pertanto che anche il Governo e le istituzioni competenti sostengano il settore dell’amusement, rilanciando una produzione italiana di assoluta eccellenza e qualità. 

Sul fronte del gioco con vincita in denaro, rinnoviamo l’appello al Sottosegretario Baretta per un tavolo di confronto tra Governo, Enti locali e associazioni di categoria che abbia l'obiettivo di raggiungere una riforma organica ormai non più rinviabile, capace di trovare un punto di equilibrio tra tutela sociale e contrasto alle derive patologiche, entrate erariali e difesa delle attività delle imprese e del relativo indotto occupazionale”.

“Il bilancio finale è soddisfacente – dice Lorenzo Cagnoni, presidente di Ieg – perché Enada Primavera mantiene il suo ruolo di riferimento per la filiera in una prospettiva di sviluppo da costruire insieme alle imprese rappresentate da Sapar, che hanno ispirato e poi condiviso un format nel quale si sono esaltati il gioco tradizionale, le forme di innovazione e la formazione professionale. Intendiamo continuare ad investire per sviluppare la manifestazione, grazie ad un nuovo progetto che presenteremo nelle prossime settimane. Confidiamo in una stagione di maggiori certezze normative, utili a liberare gli investimenti delle imprese”.

Share

Registrati con Facebook-Twitter-G+

Ultimi eventi

Stay connected

© Copyright 2012 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552, Tutti i diritti riservati

Login|Register or Registrati

LOG IN

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.