Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Intrattenimento sempre più cashless: è boom con il Covid-19

  • Scritto da Vincenzo Giacometti

Durante la pandemia c'è stato un aumento del 30% nell'uso dei pagamenti contactless nel settore dei Fec e delle attrazioni.

 

Se di moneta elettronica nel gaming e nell'intrattenimento più in generale si parla ormai da diversi anni, ad accelerare fortemente il processo e spingere la transizione dell'industria verso le nuove frontiere dei sistemi di pagamento è stata senz'altro la pandemia. Al punto che, negli ultimi mesi, si è registrato un aumento fino al 30 percento nell'uso dei pagamenti cashless, nel settore del gaming. Questo, almeno, è il dato proveniente dal fornitore di soluzioni per i pagamenti Omnico Group, che lavora con molte attrazioni dell'industria del gaming e del settore dei casinò.

Le statistiche sono emerse dalla ripresa degli affari nel settore del tempo libero mentre le restrizioni sulla pandemia si attenuano a livello globale. La ricerca mostra che è sempre più probabile che clienti e giocatori utilizzino i chioschi self-service e prenotino in anticipo servizi come Food&Beverage.

La società segnala anche un aumento del 40 percento delle sedi che aggiornano la propria tecnologia per i sistemi di pagamento. Il 25 percento dei consumatori ora visiterà solo luoghi in cui è disponibile il contactless e il 35 percento spenderà di più se può utilizzare un'app per ordinare in anticipo.

UN FOCUS SPECIFICO A SBC DIGITAL ITALIA - un tema, questo, di estrema attualità, di cui si parlerà ampiamente in un panel espressamente dedicato alla materia all'interno dell'attesissimo evento: SBC Digital Italia, "Il futuro del gioco in Italia", in programma il 28 e 29 di luglio, online.

In particolare, nella seconda giornata di giovedì 29 luglio, è in programma il panel dal titolo: "Gaming & payments" (h 11.20 – 12)
al quale partecipano: Piero Martellotta, Regional Sales Director Suzohapp; Daniele Tagliarini, Managing Director - Italy, OKTO e Michele Bragantini, Presidente Optima Gaming Service; sotto la conduzione di Samuele Fraternali, Direttore Osservatorio Digital Content del Politecnico di Milano. In occasione del quale si parlerà del futuro del gaming che passa anche attraverso i nuovi sistemi e soluzioni di pagamento, con una spinta sempre più forte al cashless, anche nel retail, che potrebbe coinvolgere anche gli apparecchi da intrattenimento. E una serie di nuovi servizi anche nell'online.

 

 

Share