Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Paciucci (Lottomatica): "L'80% delle giocate del lotto su ambo e terno"

  • Scritto da Ac

Roma - “Con il nuovo Ambetto proseguiamo il percorso di rinnovamento intrapreso già qualche anno fa con il restyling del gioco del Lotto, andando sempre più incontro alle esigenze dei giocatori. Come tutti sanno, il giocatore del Lotto è un affezionato, che ha le proprie idee e convinzioni e le proprie preferenze. È proprio queste abbiamo voluto intercettare realizzando un prodotto che potesse creare una ulteriore possibilità di vincita. Da qui l’Ambetto, che permette di trasformare in vincite anche quelle giocate che hanno sfiorato la vincita, proprio perché, com’è evidente, il giocatore che sfiora la vincita con un numero vicino a quelli da lui giocati, prova sempre un’amarezza maggiore e proprio qui andiamo a concedere una seconda opportunità. Per questo ci aspettiamo molto da questo nuovo prodotto perché crediamo che rappresenti la risposta ideale per questa esigenza”. È quanto dichiara a Gioconews.it, Alessandro Paciucci (Business Unit Director Lotto di Lottomatica) in occasione della presentazione a Roma della nuova modalità di gioco, Ambetto.

“Il prodotto è pensato come una giocata ideale da affiancare all’ambo e al terno che sono le due giocate più frequenti nel gioco del Lotto su cui ci concentra oltre l’80 percento delle giocate”.

IL 10ELOTTO – Un’altra novità dopo il 10eLotto, il quale, a quanto pare, ha avuto una buona risposta sul pubblico. “Il 10eLotto – continua - è riuscito a centrare l’obiettivo che ci eravamo dati andando a rivoluzionare l’offerta di gioco e le abitudini dei giocatori. I numeri, anzitutto, evidenziano che il 10eLotto rappresenta ormai un prodotto complementare del Lotto che vive di vita propria, ma quello che apprezziamo di più è che ha permesso di creare un nuovo modo di intrattenersi e di vivere le ricevitorie. Noi abbiamo voluto trasmettere i valori della socializzazione e dell’intrattenimento che vengono introdotti ed esaltati grazie alla giocata che si attende insieme, davanti allo schermo, e anche la nostra campana di comunicazione era orientata a esaltare questi valori. E il fatto che siamo riusciti a raggiungere questo obiettivo è una ulteriore soddisfazione”.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.