Logo

Ricavi Igt a 1,5 miliardi di euro, Sala: 'Bene lotterie e ricavi da servizi'

Buoni i risultati del secondo trimestre per i Igt, con una crescita robusta nel settore delle lotterie sia in Italia che in Nord America. 

 

 

“Crescita buona del settore lotterie, principalmente in Italia e Nord America e capacità di ripresa del nostro business globale di gioco”. Sono questi i punti principali evidenziati dall'amministratore delegato Igt, Marco Sala, nel commento ai risultati del secondo trimestre. “I ricavi da servizi sono cresciuti del 6 percento a valuta costante nel periodo. Buoni progressi nella strategia di sviluppo anche delle tecnologie e dei contenuti per le piattaforme di gioco”.

 

Il Cfo Alberto Fornaro aggiunge: “Siamo riusciti a mantenere stabile il debito netto, anche nel periodo in cui è stata pagata la prima tranche per la concessione del Lotto in Italia, grazie all'incremento dei ricavi da servizi, i risparmi sinergici e un management disciplinato”.

Ammontano a 1,15 miliardi di euro i ricavi nel primo semestre del 2016, con un aumento dell’1 percento rispetto allo stesso periodo del 2015. In Italia, gli incassi delle lotterie sono aumentati dell’8 percento. Il reddito operativo del gruppo è passato da 104,6 a 154,2 milioni di euro (+ 48 percento). L’Ebitda ha toccato i 399,5 milioni di euro (+4 percento).
Nel secondo trimestre 2016, i ricavi del mercato italiano sono stati di 400 milioni di euro circa, con un più 6 percento rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.
Sul Lotto registrate puntate complessive per più di 2 miliardi di euro (+19 percento). Gratta e Vinci stabile, con giocate che ammontano a 2,2 miliardi di euro. Sul fronte apparecchi, slot e Vlt crescono del 6 percento.
Per quanto riguarda la gara Lotto, versata la prima rata da 350 milioni per l'assegnazione della concessione.

 

© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552. Tutti i diritti riservati.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.