skin

Comune Sanremo: dopo il flop alle elezioni Rolando si dimette dalla carica di consigliere

08 luglio 2024 - 12:33

Gianni Rolando, in lizza alle ultime elezioni amministrative come aspirante sindaco e più volte attivo in tema di rilancio del Casinò, non farà parte del consiglio comunale di Sanremo.

Scritto da Redazione
Gianni Rolando, candidato sindaco del centrodestra alle elezioni di Sanremo

Gianni Rolando, candidato sindaco del centrodestra alle elezioni di Sanremo

La campagna per le elezioni amministrative andate in scena a giugno a Sanremo ha visto spesso sotto i riflettori Gianni Rolando, candidato sindaco del centrodestra sostenuto dalla lista "Sanremo Domani – Rolando Sindaco" e da Fratelli d’Italia, Forza Italia, Lega, Udc, Democrazia Cristiana con Rotondi e due liste civiche. Con numerosi interventi in tema di Casinò, per il quale ha auspicato il rilancio attraverso nuovi investimenti.

Un impegno che però non è bastato a conquistare la poltrona di primo cittadino, ora occupata da  Alessandro Mager.

Ora Gianni Rolando ha annunciato la decisione di dimettersi dalla carica di consigliere comunale d'opposizione, con un atto ufficiale.

“Io avevo un progetto per Sanremo – dichiara a Sanremonews - e sono sicuro che sarei riuscito a portarlo a temine. Nel momento in cui non sono io il sindaco non trovo stimoli per poter entrare in Consiglio. Avrei fatto molte rinunce per amministrare la città mentre così preferisco evitare, visto che non sarà il mio progetto ma quello di Mager e Fellegara”.

 

Altri articoli su

Articoli correlati