Logo

La sentenza del Tar Veneto su licenza scommesse e pregiudicati

Il Tar Veneto ribadisce che non si può affidare la gestione di un punto scommesse a pregiudicati.

 

I giudici del Tar Veneto hanno respinto il ricorso presentato dal legale rappresentante di una società di gioco contro il Ministero dell'Interno e l'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli per l'annullamento del provvedimento del Questore della Provincia di Belluno con il quale è stata rigettata l'istanza intesa ad ottenere il rilascio della licenza di Pubblica sicurezza ex art. 88 R.D. n.773/1931, per esercitare un punto di raccolta scommesse.

 

Per leggere la sentenza clicca qui. (Il contenuto è visibile solo agli utenti registrati. Per scaricarlo è necessario registrarsi al sito, è semplice e gratuito, per farlo puoi cliccare qui. O, in alternativa, si può accedere direttamente attraverso il proprio profilo Linkedin, Facebook, Twitter o Google)

 

© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552. Tutti i diritti riservati.