Logo

La sentenza della Cassazione su azzardo e fini di lucro

La Corte di Cassazione ribadisce che il reato di gioco d'azzardo si verifica solo quando è provato il fine di lucro.


La Corte di Cassazione che ha annullato senza rinvio la sentenza con cui la Corte di Appello di Salerno aveva condannato un esercente a 4 mesi e a 300 euro di ammenda per il reato di "gioco d'azzardo". 

Per leggere la sentenza clicca qui. (Il contenuto è visibile solo agli utenti registrati. Per scaricarlo è necessario registrarsi al sito, è semplice e gratuito, per farlo puoi cliccare qui. O, in alternativa, si può accedere direttamente attraverso il proprio profilo Linkedin, Facebook, Twitter o Google). 

 

© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552. Tutti i diritti riservati.