Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

La sentenza del Tar Toscana su centro scommesse vicino a scuola

  • Scritto da Redazione

Il Tar Toscana conferma il divieto di raccolta delle scommesse per un centro di Prato collocato a meno di 500 metri da una scuola per l'infanzia.

 

Il Tar Toscana ha respinto il ricorso di una società di gioco per l'annullamento del provvedimento del Comune di Prato, con il quale si dispone “il divieto di prosecuzione immediato dell'attività di raccolta scommesse/commercializzazione dei giochi pubblici" per il mancato rispetto della distanza di 500 metri di un centro scommesse da una scuola per l’infanzia prevista dall’art. 4, comma 1, della legge della Regione Toscana 18 ottobre 2013, n. 57 - disposizioni per il gioco consapevole e per la prevenzione della ludopatia.

Per leggere la sentenza del Tar clicca qui. (Il contenuto è visibile solo agli utenti registrati. Per scaricarlo è necessario registrarsi al sito, è semplice e gratuito, per farlo puoi cliccare qui. O, in alternativa, si può accedere direttamente attraverso il proprio profilo Linkedin, Facebook, Twitter o Google).

 

Share