Logo

L'ordinanza del Tar Toscana su sala scommesse Prato

Il Tar Toscana conferma la chiusura di una sala scommesse di Prato troppo vicina alla piscina comunale, in violazione della legge regionale del 2013.

 

Con un'ordinanza il Tar Toscana conferma la chiusura di una sala scommesse di Prato che non rispettava il distanziometro imposto dalla legge regionale ed era troppo vicina alla piscina comunale.


Per leggere l'ordinanza clicca qui. (Il contenuto è visibile solo agli utenti registrati. Per scaricarlo è necessario registrarsi al sito, è semplice e gratuito, per farlo puoi cliccare qui. O, in alternativa, si può accedere direttamente attraverso il proprio profilo Linkedin, Facebook, Twitter o Google). 

 

© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552. Tutti i diritti riservati.