Logo

L'ordinanza del Tar Umbria su limiti orari Bastia Umbra

Il Tar Umbria conferma la legittimità dei limiti orari al gioco imposti dal Comune di Bastia Umbra (Pg) con un'ordinanza del sindaco.

 

Il Tar Umbria ha respinto il ricorso di una società di gioco contro il Comune di Bastia Umbra (Pg) per l'annullamento dell'ordinanza del sindaco concernente la disciplina degli orari di esercizio delle sale giochi e degli apparecchi autorizzati e di ogni altro atto presupposto e/o collegato ivi compresa la delibera del Consiglio Comunale di Bastia Umbra n. 15 del 21/02/2017 (“Atto di indirizzo per la disciplina degli orari per l'esercizio delle attività di gioco lecito sul territorio comunale” e la “Relazione Istruttoria” ivi richiamata).


Per leggere l'ordinanza clicca qui. (Il contenuto è visibile solo agli utenti registrati. Per scaricarlo è necessario registrarsi al sito, è semplice e gratuito, per farlo puoi cliccare qui. O, in alternativa, si può accedere direttamente attraverso il proprio profilo Linkedin, Facebook, Twitter o Google). 

 

© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552. Tutti i diritti riservati.