Logo

La sentenza del Tar Liguria su raccolta scommesse per operatore senza licenza

Il Tar Liguria ribadisce che non si possono raccogliere scommesse per conto di un operatore straniero privo di una licenza valida in Italia.

 


Con una sentenza il Tar Liguria respinge il ricorso di un esercente contro il provvedimento del Questore di Genova che ha rigettato la richiesta di autorizzazione per la raccolta di scommesse sportive ai sensi dell'ex art. 88 del Tulps per conto di un operatore straniero privo di licenza in Italia.

Per leggere la sentenza clicca qui. (Il contenuto è visibile solo agli utenti registrati. Per scaricarlo è necessario registrarsi al sito, è semplice e gratuito, per farlo puoi cliccare qui. O, in alternativa, si può accedere direttamente attraverso il proprio profilo Linkedin, Facebook, Twitter o Google).

 

© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552. Tutti i diritti riservati.