Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

L'ordinanza del Tar Lombardia su sale giochi e legge Gap

  • Scritto da Redazione

Il Tar Lombardia ricorda che le sale giochi che hanno chiesto nuove licenze sono tenute a rispettare il distanziometro della legge regionale sul Gap.

 


Con un'ordinanza il Tar Lombardia respinge l’istanza cautelare formulata da una società di gioco contro il Comune di Carpenedolo (Bs), per l'annullamento, previa sospensione dell'efficacia, dell’ordinanza del sindaco del marzo 2018, recante “Disciplina degli orari di esercizio delle sale giochi, delle sale Vlt, delle sale scommesse, degli orari di funzionamento degli apparecchi con vincita in denaro”; del “Regolamento per la prevenzione e il contrasto delle patologie e delle problematiche legate al gioco d’azzardo lecito”, approvato dal consiglio comunale nel febbraio 2018.


Per leggere l'ordinanza clicca qui. (Il contenuto è visibile solo agli utenti registrati. Per
scaricarlo è necessario registrarsi al sito, è semplice e gratuito, per farlo puoi cliccare qui. O, in alternativa, si può accedere direttamente attraverso il proprio profilo Linkedin, Facebook, Twitter o Google). 

 

Share