Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

L'ordinanza del Tar Emilia su chiusura sale gioco

  • Scritto da Redazione

Il Tar Emilia respinge domanda cautelare contro chiusura di alcune sale gioco, la società non ha presentato nessuna istanza di delocalizzazione.

 

Con un'ordinanza il Tar Emilia Romagna ha respinto la domanda cautelare presentata da una società operante nel settore del gioco contro Unione dei Comuni Terre e Fiumi, Regione Emilia Romagna e Comuni di Copparo e Tresigallo (Fe) per aver disposto la chiusura di alcune sale troppo vicine ad alcuni luoghi sensibili, in attuazione della vigente legge regionale sul gioco e relative delibere attuative.

 

Per leggere l'ordinanza clicca qui. (Il contenuto è visibile solo agli utenti registrati. Per scaricarlo è necessario registrarsi al sito, è semplice e gratuito, per farlo puoi cliccare qui. O, in alternativa, si può accedere direttamente attraverso il proprio profilo Linkedin, Facebook, Twitter o Google).    

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.