Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Il decreto del Tar Veneto su sospensione attività sala gioco

  • Scritto da Redazione

Il Tar Veneto accoglie il ricorso di una sala gioco di Mestre (Ve) disponendo la prosecuzione dell'attività fino alla camera di consiglio del 10 luglio.

Il Tar Veneto ha accolto la domanda di misure cautelari monocratiche avanzata da una sala giochi sospendendo il provvedimento di sospensione dell'attività nei locali siti a Mestre (Ve) per violazione del regolamento comunale in materia di giochi e i relativi verbali di accertamento di violazione amministrativa fino alla camera di consiglio del 10 luglio 2019, ove l’istanza cautelare verrà trattata collegialmente. 

Per leggere il decreto clicca qui. (Il contenuto è visibile solo agli utenti registrati. Per scaricarlo è necessario registrarsi al sito, è semplice e gratuito, per farlo puoi cliccare qui. O, in alternativa, si può accedere direttamente attraverso il proprio profilo Linkedin, Facebook, Twitter o Google). 

 

Share