Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Gdf Torino: videopoker sequestrato in Valsusa

  • Scritto da Redazione

Un videopoker sequestrato in Valsusa dalla Gdf di Torino nell'ambito di un piano di controlli per la sicurezza economica del territorio.

La Guardia di Finanza di Torino ha sequestrato un videopoker, apparecchio di gioco illegale, in alta Valsusa. Numerosi controlli al traffico merci e documenti di trasporto hanno consentito il sequestro di un veicolo, il fermo di mezzi non idonei al trasporto di alimenti e altri numerosi verbali per violazioni al codice della strada. Questi sono alcuni dei risultati della vasta attività di controllo per la sicurezza economica del territorio che è stato effettuato in via straordinaria dalla Guardia di Finanza di Torino nei giorni scorsi. Circa 100 militari e 8 unità cinofile hanno intensificato i controlli sulla sicurezza economica nel Capoluogo, in diversi Comuni della Città Metropolitana e della Val di Susa, nonché all’Aeroporto Internazionale di Caselle Torinese, per la prevenzione, ricerca e repressione dei traffici illeciti.

 

Nel corso dell’attività, iniziata ancor prima dell’alba e terminata oltre la mezzanotte, sono stati effettuati centinaia di interventi ed identificate oltre mille persone fisiche e giuridiche, operatori commerciali, sedi di aziende e ambulanti, nell’ambito dei controlli che hanno riguardato anche i giochi e le scommesse illegali.
Share