Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Mancato rispetto orari, Polizia chiude sala gioco a Roma

  • Scritto da Redazione

Il mancato rispetto dei limiti orari costa a sala gioco di Roma sospensione della licenza per 7 giorni, scoperta sala scommesse non autorizzata a Napoli.

Non si fermano i controlli e le sanzioni della polizia di Stato riguardanti le sale gioco di Roma che non rispettano i limiti orari vigenti dopo l'ordinanza sindacale firmata da Virginia Raggi.

Gli ultimi della serie hanno per protagonista un esercizio sulla Tiburtina, a cui è stata comminata la sospensione temporanea della licenza.

Il provvedimento, si legge in una nota delle forze dell'ordine, “è stato emanato a seguito di alcuni controlli effettuati nei mesi scorsi dalla Guardia di Finanza e dagli agenti del Commissariato Sant'Ippolito, nel corso dei quali veniva accertata l’accensione degli apparecchi di gioco durante i previsti orari di sospensione”.

Il locale, al quale la licenza era stata sospesa per 5 giorni nell’ottobre scorso, è stato chiuso di nuovo per altri 7 giorni.

 

SALA NON AUTORIZZATA A NAPOLI – Nel capoluogo partenopeo invece gli agenti della polizia municipale hanno effettuato una vasta operazione a contrasto dell’abusivismo commerciale, sottoponendo a controllo anche una sala scommesse, verbalizzata per assenza della prescritta autorizzazione e segnalata ai competenti uffici per gli ulteriori provvedimenti previsti dal regolamento comunale. 
 
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.