Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Mancato rispetto legge gioco, a Torino sequestrate 10 slot

  • Scritto da Fm

La polizia municipale di Torino sequestra 10 slot per il mancato rispetto del distanziometro della legge del Piemonte sul gioco.

Rispetto del distanziometro di 500 metri sancito dalla legge regionale del Piemonte sul gioco al centro dei controlli svolti nelle ultime ore dagli agenti della polizia municipale di Torino.

Le ispezioni svolte - secondo quanto apprende Gioconews.it da fonti dell'amministrazione comunale - hanno rilevato la presenza complessiva di 10 slot installate in violazione della norma, nelle vicinanze di luoghi sensibili, che sono state messe sotto sequestro.

Ogni apparecchio "fuorilegge" dovrebbe essere sanzionato per circa 2mila euro.

Dall'inizio dell'anno ad oggi, la Municipale ha compiuto circa 80 controlli nelle attività di gioco, con il sequestro di decine di apparecchi.

I sequestri di Torino seguono di pochi giorni quelli effettuati per lo stesso tipo di violazioni a Tortona (Al), con l'apposizione dei sigilli a 152 apparecchi, per sanzioni complessive pari a 300mila euro
 
 
Due settimane fa l'Asl To 3 aveva sollecitato i Comuni a controllare il rispetto del distanziometro da parte delle attività di gioco del territorio di Collegno e Pinerolo, mentre agli inizi del mese di giugno la Guardia di finanza aveva sequestrato, sempre a Torino, 150 schede telematiche pronte per essere inserite in apparecchi illeciti e non autorizzati dai Monopoli di Stato.
 
Dall'inizio del 2019 la Municipale ha redatto 79 verbali di violazione delle norme, con oltre 200 apparecchi da gioco messi sotto sequestro.
 
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.