Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Rapporto Ampersand: l'industria del gaming ottimista sulla ripartenza

  • Scritto da Ac

Il rapporto annuale del gruppo di esperti promosso da Clarion Gaming rivela che il 77 percento degli operatori internazionali ha più fiducia sul futuro rispetto a un anno fa.

L'industria del gaming guarda oggi con maggiore fiducia al prossimo e immediato futuro rispetto allo scorso marzo/aprile, quando esplodeva la pandemia. A rivelarlo è il rapporto annuale appena pubblicato da Ampersand: il gruppo di esperti appartenenti al settore promosso da Clarion Gaming, basato su un sondaggio (il secondo nel corso degli ultimi 12 mesi) condotto durante la pandemia. Stando alle analisi degli esperti, i livelli di ottimismo sono oggi molto più alti rispetto al precedente report: il 77 percento dei partecipanti è più ottimista sulle prospettive per la propria organizzazione contro il 44 percento registrato lo scorso marzo / aprile 2020.


Nel rapporto, tuttavia, ci sono molti altri dati interessanti, con gli intervistati che stanno ancora oggi mettendo in discussione la loro fiducia nel mercato; in particolare riguardo alla pandemia e come essa influenzerà il futuro del gioco terrestre. Nonostante ciò, il 77 percento è ottimista sulle opportunità a disposizione della sua azienda nel prossimo periodo di 12 mesi.


Quando si esaminano le opportunità future, il mercato della telefonia mobile offre la più grande opportunità per gli operatori, che puntano sempre di più sul gioco a distanza, oltre all'opportunità di espandersi in nuovi mercati, in particolare Stati Uniti, Latam e regioni africane. L'espansione in nuovi mercati è stata continuamente vista come uno sviluppo importante nel corso di questi mesi.
 
NUOVE TECNOLOGIE AL CENTRO - Nel rapporto viene presa in considerazione anche la regolamentazione del gioco online, ritenuta "Molto importante" (4,22 su 5), insieme all'intelligenza artificiale che è vista come un'area in cui varrebbe la pena investire se ci fosse l'opportunità. In particolare, il settore online / mobile è previsto che possa crescere in modo significativo nel corso del prossimo anno, mentre il gioco “fisico”, secondo gli esperti”, potrebbe diminuire anche del 60 percento. Guardando al futuro e al periodo post-pandemia, inoltre, gli intervistati non hanno dubbi nel ritenere fondamentale il fatto di poter tornare a studiare i nuovi mercati e sviluppi attraverso gli eventi dal vivo, per abbandonare prima possibile gli incontri a distanza imposti dalla pandemia.
 
IL RAPPORTO - Il Rapporto “Bellwether” di Ampersand viene rilasciato regolarmente, ogni anno, in questo periodo, in occasione della riunione degli esperti ospitata dall'Ice di Londra: quest'anno il report ha seguito inevitabilmente un diverso percorso di esecuzione, sempre a causa della pandemia globale. Si tratta in particolare del secondo rapporto che monitora gli atteggiamenti e i livelli di ottimismo dei membri di Ampersand durante la pandemia. Il primo era stato fatto tra marzo e aprile del 2020, subito dopo che il nuovo coronavirus ci aveva costretti a lavorare comodamente da casa. Sebbene la pandemia abbia ancora un impatto sulle opinioni dei membri del settore, si può già vedere che i livelli di ottimismo ora sono molto più alti.
 
Share