Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Scommesse clandestine, 20mila euro di multa a internet point di Roma

  • Scritto da Redazione

Adm e Polizia scoprono giro di scommesse clandestine in un internet point di Roma privo di insegna, titolare multato per 20mila euro ed esercizio chiuso per 5 giorni.

Ancora un caso di gioco illegale. A registrarlo i funzionari dell’Ufficio Antifrode e controlli della Direzione territoriale IV Lazio e Abruzzo dell'Agenzia delle dogane e dei monopoli - in collaborazione con funzionari della Polizia di Stato in servizio presso il Commissariato Vescovio in Roma e presso la Divisione Amministrativa e sociale della Questura di Roma, che - a seguito di controlli sul territorio - hanno individuato una sala scommesse clandestina all’interno di un esercizio commerciale con attività prevalente di internet point privo di insegna.

"Nel locale, autorizzato soltanto alla vendita e ricarica di conti gioco, si esercitava invece una vera e propria attività di raccolta scommesse poiché gli avventori presenti, dopo essere stati opportunamente identificati, hanno mostrato le ricevute di gioco appena stampate dal gestore dell’attività", si legge in una nota diffusa da Adm.

In fase di controllo "è stata riscontrata anche la presenza di un Pc con annessa stampante termica ad uso dei 'clienti' tramite i quali venivano effettuate le giocate e stampate le relative ricevute di gioco con l’importo scommesso, i risultati delle partite e la possibile vincita in denaro".
 
Al gestore è stata comminata una sanzione amministrativa di 20.000 euro per aver messo a disposizione presso il suo pubblico esercizio apparecchiature che, attraverso la connessione telematica, consentano ai clienti di giocare sulle piattaforme di gioco messe a disposizione dai concessionari online, da soggetti autorizzati all'esercizio dei giochi a distanza.

L’esercizio è inoltre stato sottoposto a chiusura provvisoria per 5 giorni.
 
Share