Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Assemblea generale Sapar, Distante riconfermato presidente

  • Scritto da Redazione

Domenico Distante riconfermato all'unanimità come presidente dell'associazione Sapar, ecco gli altri eletti.

Le elezioni del nuovo direttivo dell'associazione Sapar, in programma oggi 31 maggio a Rimini, hanno avuto l'esito ampiamente annunciato.

Lo spoglio dei voti ha infatti sancito la riconferma ai vertici di Domenico Distante, presidente uscente.

 “Dobbiamo essere uniti, coesi e orgogliosi di essere di Sapar”: sono state le prime parole del presidente che ha ricordato il ruolo dell’associazione a servizio dei gestori: “Sapar agli associati dà tanto, siamo sempre vicini a loro, sempre a disposizione di tutti. Per questo siamo fieri di essere Sapar: dobbiamo essere forti, insieme. Auguro a tutti voi un buon lavoro”.

 

Distante ha ricordato gli ultimi anni che sono stati una sfida sotto diversi punti di vista, dal Covid al problema con le banche, dal riordino agli attacchi politici: “A causa della pandemia – sostiene il presidente di Sapar - tutti i settori sono stati colpiti: mentre altre attività hanno riaperto, le nostre serrande sono rimaste abbassate e molti purtroppo sono stati costretti a chiudere le loro attività. Si sta parlando tanto e da tempo di riordino, ma ad oggi siamo ancora in attesa di questo importante cambiamento. Speriamo che i prossimi mesi possano essere decisivi da questo punto di vista.
Negli anni - continua il presidente - abbiamo dovuto difenderci da attacchi di una parte politica che ha voluto screditarci: insieme continueremo a far valere le nostre ragioni a difesa delle piccole e medie imprese e dei loro dipendenti.
Nonostante tutto, però, questi anni che ci hanno visto sempre in prima linea: abbiamo fatto tanto e continueremo a farlo per il bene del settore. Grazie a tutti e continuiamo, insieme, a difendere il nostro comparto”.
 
Quanto al resto del direttivo, si registrano le dimissioni di Lorenzo Musicco, la designazione di Sergio D'Angelo, Andrea Lo Massaro, Salvatore Pistoia e Andrea Soriano in qualità di vice presidenti dell'associazione e del quartetto composto da Domenica Matera, Leonello Ciccetti, Claudio dalla Pria, Franco Angelastri come nuovi revisori.
 
Resta solo di conoscere il risultato delle votazioni per l'elezione del presidente di Sapar service.
 
Seguiranno ulteriori aggiornamenti.
Share