Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Sigma Group e Clarion Gaming uniscono le forze per la fiera in Asia

  • Scritto da Redazione

Super expo si svolgerà nel centro congressi Smx di Manila dall'8 al 9 giugno 2020 e vedrà una storica collaborazione tra il team di Clarion e quello di Sigma.

 

Sigma Group e Clarion Gaming annunciano una partnership strategica per la creazione di un evento di spicco dedicato all'industria del gioco d'azzardo a Manila, nelle Filippine, che si terrà dall'8 al 9 giugno del prossimo anno. L'evento “b2b” si rivolge sia al settore del gioco d'azzardo terrestre che a quello dell'online, con la partecipazione di fornitori, operatori, affiliati, regolatori e attività di blockchain che potranno convivere tutti sotto lo stesso tetto presso il Centro convegni Smx situato nel cuore di Manila.

Una partnership storica, tra il gruppo leader a livello mondiale nel gioco, divenuto celebre grazie alla più importante fiera al mondo di gaming, vale a dire Ice, con oltre 60 anni di storia, e il più giovane Sigma di Malta, che dopo aver creato l'omonimo evento nell'isola europea, qualche anno fa, è riuscito ad affermarsi notevolmente nel segmento del gaming online.

Mentre l'Asia tenta i principali marchi del settore del gioco d'azzardo globale a espandere le opportunità di business nella regione, sta rapidamente diventando chiaro che quel continente è la nuova frontiera per le industrie sia terrestri che online. I dati recenti provenienti dalle statistiche globali sul gioco d'azzardo 2019 rivelano che sette delle prime dieci località in termini di entrate relative al gioco d'azzardo basate sui visitatori si trovano in Asia (Australia inclusa). Solo a Macao, le entrate potrebbero raggiungere i 53 miliardi di dollari entro il 2022.
Poiché queste giurisdizioni sembrano sfruttare le opportunità globali che fioriscono nel settore del gioco d'azzardo, è cruciale colmare il divario commerciale tra Oriente e Occidente, affrontando considerazioni come ambienti normativi in ​​diversi territori, metodi di elaborazione dei pagamenti, integrazione delle tecnologie emergenti blockchain e persino problemi di larghezza di banda per i giochi mobili. Sono proprio questi problemi che lo spettacolo del prossimo anno a Manila affronterà, riunendo i più grandi marchi e giurisdizioni del settore in un'unica sede.
Kate Chambers, direttore marketing di Clarion Gaming, commenta così l'accorso con l'altra parte: “Le opportunità di crescita in Asia stanno aumentando esponenzialmente di anno in anno ed è giunto il momento di cementare le relazioni nuove ed esistenti tra le industrie del gioco d'azzardo sia in Oriente che in Occidente. Combinare l'esperienza di Clarion per gentile concessione del famoso marchio Ice e Sigma assicura che sia i settori terrestri che l'iGaming troveranno sinergie a Manila nel 2020. Questo è un momento entusiasmante in quanto estendiamo la portata del marchio Ice dopo il lancio di Ice Africa nel 2018 e Ice North America a maggio 2019”.

Eman Pulis, fondatore e Ceo del gruppo Sigma aggiunge: "Mentre portiamo il marchio Sigma sui mercati globali, siamo orgogliosi di facilitare la più grande fiera del gioco a riunire Oriente e Occidente. È un evento senza precedenti unire le forze in Asia in questo modo, quindi sarà un evento imperdibile per i dirigenti di giochi di alto livello, che abbiano un'attività commerciale esistente in Asia o che stiano cercando di espandere le loro operazioni in Estremo Oriente “.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.